Alberto Bevilacqua è nato a Venezia nel 1961, vive a Mestre.

Studia al Liceo Classico e alla Facoltà di Medicina dell’Università di Padova.
Inizia la professione come fotografo di scena per il teatro. Dal 1987 collabora stabilmente a periodici nazionali, è giornalista pubblicista dal 1989.

Ha sempre lavorato nella sfera del fotogiornalismo.
Estende le proprie collaborazioni agli ambiti corporate, industriale e del ritratto, con progetti personali o commissionati da periodici e aziende.

Ha sviluppato e stampato colore e B/N in camera oscura, dall’anno 2000 si occupa di scansione e stampa digitale fine-art.
Ha realizzato portfolio e stampe da esposizione per colleghi e amatori.
Ha ideato e scritto un database per la gestione dell’attività del fotogiornalista.
Utilizza fotocamere digitali e a pellicola, dalla Leica a telemetro al banco ottico 4x5. Lavora con la fotografia istantanea in luce ambiente e con set di luci in sala di posa e on location.

Svolge attività didattica, tenendo corsi annuali, workshop e incontri con fotografi e studenti, tra gli altri presso: IED di Milano (Ritratto editoriale e reportage), ISFAV di Padova (corso annuale Tecnica Fotografica), Numana Fotografia (Fotografia di Nudo), ISIA di Urbino (Stampa fine-art), CRAF di Spilimbergo (Flusso di lavoro e gestione dei metadati), Ordine dei Giornalisti del Veneto (Gestione dei metadati nelle immagini fotogiornalistiche).

Ha realizzato progetti fotografici per: ARNOLDO MONDADORI EDITORE, CMC RAVENNA, ENI, PROCTER & GAMBLE, WALGREENS BOOTS ALLIANCE.
Ha pubblicato per un centinaio di testate – realizzando decine di copertine - tra le quali: Business Week, Capital, Epoca, Famiglia Cristiana, National Geographic Traveler France, Nouvel Observateur, Panorama, Sette, Sipario, Sunday Telegraph, Wired UK.

Ha prodotto reportage in Europa, Africa, Asia, America e Australia.

Ha sviluppato il proprio linguaggio nel ritratto psicologico, sociale e celebrativo ritraendo negli anni innumerevoli esponenti italiani e stranieri della cultura, della politica, dello spettacolo e dell’economia.

Lavora su progetti personali a lungo periodo e su commissioni adottate come proprie, tra cui: Compagni, Bidone, pesantemente Fuori Fuoco, Viaggio in Italia.

Using Format